SABATO 17 SETTEMBRE 2022 – MELANO PIÙ DI 600 PERSONE HANNO MANIFESTATO

Il Mendrisiotto e il Basso Ceresio sono le regioni più inquinate della Svizzera. Ozono, polveri fini, rumore e traffico condizionano pesantemente la qualità di vita degli abitanti. L’autostrada A2, uno dei principali assi di traffico di transito in Europa, è uno dei principali fattori di inquinamento e degrado paesaggistico.

La soluzione proposta dall’USTRA per far fronte all’aumento del traffico, ossia il potenziamento dell’autostrada mediante l’apertura della corsia d’emergenza durante le ore di punta (PoLuMe), non farà che peggiorare la situazione portando più traffico sulle strade e, di conseguenza, maggiore inquinamento!

PoLuMe è un progetto nato vecchio e prevende interventi invasivi ed estremamente costosi (per un totale di 1.8 miliardi di franchi).

Più di 600 persone sono scese in strada e nel prato all’entrata nord di Melano per gridare forte e chiaro che il Mendrisiotto e il Basso Ceresio questo progetto proprio no lo vogliono e chiedono che la voce degli abitanti sia maggiormente ascoltata da Berna e Bellinzona.

“PROGETTO CEROTTO, NO DEL MENDRISIOTTO”

Per maggiori informazioni sullo svolgimento della manifestazione: www.cambia-mobilita.ch

Per scaricare il volantino della manifestazione clicca qui!

 1,052 total views,  4 views today